fotografia, Poesia

Tutto appariva rosa

Foto Nikon

frusciante di seta.jpg

Ricordo e sorrido.
Le paure di allora mi immobilizzavano.
Erano fantasmi che scendevano di notte.
Il mio cuore batteva così forte che la mamma lo sentiva.
Veniva lenta
frusciante di seta
a piedi nudi
attraversava il buio
anche lei fantasma
trasparente
immagine bianca
ai miei occhi spalancati
e accendeva il lumicino
per spegnere le mie angosce
e tutto appariva rosa.
Poi se n’andava
luminosa e serena
nell’abbraccio caldo
di mio padre complice.
Ricordo e sorrido.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...