fotografia, Poesia

Il castello

Foto Nikon (rosannafiori)

 

 

Avevamo un castello una volta
con i  coni appuntiti
che toccavano il cielo
un fosso d’acqua limacciosa e gracidante
lo circondava.

E catene nere e pesanti sollevavano il ponte
e i sotterranei alitavano delle ceneri degli antenati
e della loro sottile presenza nelle armature lucenti
fra i sassi della tortura.

C’è ancora
ai confini della Normandia
possente e lucido
illuminato nella notte
sollevato su una nuvola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...