fotografia, Poesia

e poi mi hanno tirato su …

Foto Nikon (rosanna fiori)

 

Il mare m’ha agguantato la chioma

annerito dal lutto ha sollevato le cime

dell’onde che sbattevano gli urli di noi

disgraziati sommersi di vomito e d’orrore

in quella speranza ultima di libertà

avrei riscoperto il senso del volo

sbattendo le braccia come ali

sconosciuto come l’ultimo degli angeli

e poi mi hanno tirato su con l’ali spezzate

e l’unghie viola lo stomaco gonfio di mare

senza più gli occhi senza più respiro

la mia libertà l’hanno rinchiusa

in una bara senza nome.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...