fotografia, Poesia

La chiusa di Percey

Foto nikon tratta dall’album “Borgogna, Francia” 

LA CHIUSA DI PERCEY.

Mi turba

sul fondo di questa chiusa

l’acqua di melma putrefatta

che scintilla bianco

e il canale placido

dietro la sbarra rossa

che respira appena,

muto,

sopra i miei occhi.

Resto rinchiusa qui

dentro i muri

di pietre nere di muschio lavorate,

bara aperta,

sotto un cielo che abbaglia

ma nasconde il sole

e anche la mia anima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...