emozioni, fotografia, Poesia

Ricordo

Su uno scoglio salato
ho lasciato la mia impronta
e in un biglietto diviso a metà
il mio destino
voglio ritrovare le mie risa
e i miei rossori
e i miei sogni di bambina
forse dietro le macerie
ancora si nascondono
dietro le rovine del tempo
e dell’abbandono
sull’isola.
Ricordo il sole e l’estate
e la notte del tuo primo bacio
quando le stelle
erano così vicine
ai tuoi occhi
che risplendevano di verde
come il mare
e io le toccavo.
Ricordo la mamma
che giocava a nascondino
fra i fichi neri
o nella grande casa
sbucava fuori all’improvviso
con l’urlo di bambina
poi si è nascosta per sempre
come una lucertola
nella sua tana dell’inverno
e ora che c’è il sole
non esce
non urla di gioia né di dolore.
Ricordo papà
con le sue scarpe lucide e nere
fiero della sua divisa
e la sua risata onesta
e il suo profumo di bosco
pulito come un neonato
non saprà mai
che il tempo non è passato
dentro di me
senza lasciare traccia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...