fotografia, Poesia

E invadi anche me

Foto nikon rosanna fiori

I tuoi occhi hanno perso il verde
e la lucidità
sono lastre di vetro nebbiose
attraversate da pensieri irrequieti
che sciorini a voce alta
così sei meno sola
quando parli coi muri
e coi morti
e con me
niente t’ascolta
e nessuno
solo il silenzio
comprende il tuo delirio
frusciante e insistente
appassite foglie al vento
carta straccia di parole
invadenti come polvere
in una casa chiusa
nella tua casa profanata
di fantasmi e simulacri
e invadi anche me
in un groviglio d’odio e d’amore
fili che mi cuciono l’anima.

2 pensieri su “E invadi anche me”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...